IL COMUNE DI VIAREGGIO LAVORA ALLA PROPOSTA DI ACQUISTO DEL PALAZZETTO

Il palazzetto dello sport di Viareggio potrebbe tornare di proprietà del Comune. La proposta arriva dal sindaco Giorgio del Ghingaro che ha incontrato questa mattina il Presidente Alessandro Palagi: durante il colloquio il primo cittadino ha espresso la volontà dell'Amministrazione comunale di riacquisire la proprietà dell'impianto. Dal canto suo il Presiente Palagi si è detto pronto ad accettare la proposta.

L'operazione di riacquisto del palazzetto fa parte del piano generale che l'amministrazione comunale ha predisposto per tornare in possesso delle strutture perse a causa del dissesto ereditario. In particolare il palazzetto era uno dei quattro impianti sportivi conferiti in proprietà alla Viareggio Patrimonio, finita poi nell'elenco dei beni in liquidazione. Adesso, superate le difficoltà finanziarie e con i conti in ordine, il Comune è pronto ad acquistarlo.

Il sindaco Del Ghingaro e il presidente Palagi hanno dato incarico ai rispettivi tecnici di individuare la quotazione corretta dopo di che partiranno le procedure per l'acquisto. L'iter potrebbe concludersi già entro i primi mesi del 2022.